Fernand Pouillon

14 maggio 1912 - 24 luglio 1986

Fernand Pouillon, nato a Belcastel, in Francia, il 14 maggio 1912, ha costruito il suo primo edificio nel 1934 a Aix-en-Provence. Laureato nel 1941, è stato allievo di Eugène Beaudouin e assistente di Auguste Perret. Nel corso di oltre cinquant’anni di vita professionale, ha progettato e realizzato più di due milioni di metri quadri di costruzioni in Francia, in Algeria e in Iran. All’inizio degli anni ’60 ha scritto Il canto delle pietre e Mémoires d’un architecte. È morto a Belcastel il 24 luglio 1986.

Libri dell'autore