Giancarlo Genta

Giancarlo Genta, nato a Torino nel 1948, è professore ordinario di Progettazione e Costruzione di Macchine presso il Politecnico di Torino. Socio dell’Accademia delle Scienze di Torino e membro dell’Accademia Internazionale di Astronautica, ha all’attivo più di 90 articoli pubblicati sulle più importanti riviste scientifiche internazionali e 260 presentati a congressi, oltre a numerosi volumi, in italiano e inglese. Tra essi ricordiamo Vibration Dynamics and Control (Springer, 2009), Space, the Final Frontier? (scritto con Michael Rycroft, edito dalla Cambridge University Press nel 2003) e La culla troppo stretta - Le frontiere naturali dello spazio (Paravia, 2000).
I suoi interessi spaziano dalla progettazione statica e dalla dinamica delle macchine ai sistemi spaziali, alla meccatronica e alla robotica.
Genta è presidente del «Centro Italiano Studi SETI», una piccola associazione privata che si occupa di quel filone di ricerca normalmente detto SETI (Search for Extraterrestrial Intelligence) che si dedica alla ricerca della vita nel cosmo, in particolare della vita intelligente.

Libri dell'autore

Incontri lontani

Giancarlo Genta

Collana I Draghi

Alla ricerca delle intelligenze extraterrestri