Nell'occhio del fotone

Un luminoso viaggio dal Sole alla coscienza

Gianni Amerio

Collana I Delfini

  • Pubblicazione: 15 febbraio 2018
  • Pagine: 192
  • Illustrazioni: in bianco e nero, nel testo
  • Formato: 14x21
  • ISBN: 9788867088621
  • prezzo: € 19,00
    - Sconto 15%: € 16,15
Ultima copia disponibile Spedizione gratuita per ordini superiori ai 25 €

Il libro

Un viaggio che parte dalle profondità dello spazio e arriva no a noi, per capire «come funziona la luce».

Che cos’è la luce? E di cosa è fatta? Particelle od onde? E da dove arriva?
E qual è la sua relazione con il nostro occhio e con le cose che essa illumina?

Gianni Amerio costruisce il suo libro su domande che incuriosiscono e spiegazioni affascinanti, spaziando dalla storia alla filosofia a e all’anatomia, senza mai perdere il gusto dello scherzo e della narrazione brillante, e naturalmente quello per una divulgazione di qualità.

 

Le parole di Dario Corradino

Fra tutti i cammini che si possono percorrere, quello lungo il quale ti accompagna questo libro è uno dei più straordinari. Comincia nel cuore di una stella e termina in quel singolarissimo punto dove tu, adesso, stai prestando attenzione, con il tuo cervello, proprio a queste parole, scritte su questa pagina: sì, esatto, il cammino finisce lì, dentro la tua mente, nella tua coscienza. 

Il viaggio della luce, quello che ti consente di vedere le meraviglie e le miserie del mondo, è uno dei tanti banali miracoli che ti accompagnano per tutta la vita. È un percorso originale e affascinante, che Nell’occhio del fotone ti racconta pagina dopo pagina con linguaggio chiaro e paziente, capace al contempo di rendere limpida la meccanica quantistica e di rispondere alle domande che non hai mai osato fare al tuo medico oculista. Ma ci troverai anche la poesia delle notti d’estate, l’arabesco del volo di una lucciola, la fragranza della menta in un mojito. 

Nulla di magico: semplicemente Gianni Amerio applica pagina dopo pagina la lezione antica del viandante, capace di stupirsi dei prodigi delle piccole cose e di apprenderne la lezione con la modestia dell’intelligenza. E poi, nei panni del divulgatore, ti svela, con delicatezza e facilità sorprendenti, realtà scientifiche di inattesa complessità. 

Ti affezionerai a quella piccola particella di luce, ne seguirai le peripezie tra il Sole e i begli occhi di una ragazza, ne comprenderai la natura e gli affascinanti misteri. Scoprirai quanto è complicata l’istintività di uno sguardo, quanto è sottile il confine fra la luce e il pensiero. E alla fine del libro, lette le ultime pagine, lo riporrai con la sensazione di aver davvero compiuto anche tu tutto il viaggio, fino in fondo, e di averlo fatto per una buona causa. Per portare un po’ di luce a chi non ce l’ha.

Dario Corradino

Nella stessa collana

La nascita di ogni cosa Harold J. Morowitz

La nascita di ogni cosa

Le delizie della biologia Giuseppe Sermonti

Le delizie della biologia