Warren Buffett. L’investitore intelligente

Come arricchirsi quando gli altri perdono

Hélène Constanty

Collana I Draghi

  • Pubblicazione: 21 giugno 2018
  • Pagine: 176
  • Formato: 14x21
  • ISBN: 9788867089826
  • Traduzione: Gianluca Perrini
VERSIONE CARTACEA
  • prezzo: € 19,00
    - Sconto 15%: € 16,15
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 25 €

Il libro

Chi è Warren Buffett? Chi è l’uomo più ricco d’America, dopo Bill Gates?

È un businessman geniale e atipico, per principi, strategie, stile di vita. Quando tutti si improvvisavano speculatori finanziari, lui continuava sulla sua strada, che è quella di investire i propri soldi in modo sicuro, comprando quando la Borsa scende e solo i titoli di aziende solide come roccia, gestite da manager onesti e capaci, che svolgono un’attività semplice e comprensibile, stabile nel tempo e con prospettive favorevoli a lungo termine.

In altre parole Warren Buffett investe, laddove gli altri speculano.

Per questo non ha alcuna difficoltà a essere uno dei grandi azionisti della Coca-Cola e della Gillette (per fare solo due nomi) e contemporaneamente il padrone di piccole catene di negozi a conduzione familiare.
Warren Buffett è insomma un accanito e instancabile «lavoratore» del capitale, un Re Mida borghese dei nostri tempi e un «uomo qualunque» che dalla pacifica e anonima città di Omaha controlla una delle fortune più grandi al mondo.

In questo volume Hélène Constanty ne racconta con ricchezza di dettagli e di aneddoti la vicenda straordinaria, fatta di lavoro, intuizione, spirito di osservazione e… buon senso.